Scaldacqua Solari Chiusi VETRO

RISCALDATORI SOLARI D’ACQUA HELIAKMI (MEGASUN)

Suggerimenti: istruzioni dopo l’installazione dello scaldacqua solare, pannelli solari – protezione, manutenzione

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

A. SE LO SCALDACQUA SOLARE NON FORNISCE ACQUA CALDA CON IL SOLE

1. Controllare attentamente tutti i collegamenti dello scaldacqua solare per eventuali perdite.

2. Controllare il livello dell’antigelo nel circuito chiuso e rabboccare se necessario
(vedi istruzioni).

3. Controllare i tubi di collegamento per assicurarsi che non siano attorcigliati o piegati.

4. Assicurati che non ci sia aria intrappolata all’interno dei pannelli solari e nel serbatoio.

5. Assicurati che lo scaldacqua solare sia posizionato orizzontalmente.

6. Assicurati che l’acqua calda non sia miscelata con acqua fredda.

7. Verificare la presenza di perdite lente dall’impianto idraulico o dal rubinetto di casa.

8. Verificare che i collegamenti del serbatoio dell’acqua e del pannello solare siano collegati correttamente e che non vi siano perdite.

9. Assicurati che non ci siano ostacoli (alberi, edifici, ecc.) Che offuscano lo scaldacqua solare o parte di esso.

Si dovrebbe anche considerare quanto segue:

10. Se l’utilizzo di acqua calda è maggiore (maggiore) della capacità dell’apparecchio.

11. Condizioni meteorologiche esistenti (se è prolungato nuvoloso e freddo).

12. Se consumi molta acqua calda di notte.

13. Il cliente non ha compreso l’uso della resistenza elettrica.

14. Aspettative dei clienti per le prestazioni del sistema. Ogni sistema, a seconda della capacità del serbatoio dell’acqua e della superficie dei pannelli solari, produce una certa quantità di acqua calda. Per grandi consumi, è necessario un grande sistema.

Se il tuo scaldacqua solare non ti fornisce ancora acqua calda, chiama il nostro rivenditore locale.

B. SE LO SCALDACQUA SOLARE NON FORNISCE ACQUA CALDA CON RESISTENZA ELETTRICA

1. Spegnere l’alimentazione e spostare il coperchio della resistenza.

2. Controllare l’interruttore di sicurezza termica F sul termostato, che deve essere premuto.

3. Verificare il collegamento del cavo del termostato alla resistenza elettrica.

4. Controlla se il termostato è impostato a una temperatura inferiore a quella richiesta dal cliente.

5. Verificare la resistenza elettrica stessa.

6. Controllare l’alimentazione di rete.

7. Accendere l’alimentazione e verificare che l’alimentazione dei volt sia nei punti dei rispettivi poli del resistore.

I test e i collegamenti elettrici devono essere eseguiti da un elettricista autorizzato.